Il posizionamento, l’allineamento, l’assemblaggio e la saldatura di parti e componenti sono attività indispensabili, ma spesso problematiche in diversi settori. Grazie al nuovo CAM2 TracerM Laser Projector, gli operatori possono fare affidamento su un alleato indispensabile, che consente di svolgere queste attività in modo rapido e accurato e con la massima sicurezza. Ideale per le aziende che operano nei settori aerospaziale, automotive, macchinari pesanti, cantieristica navale, ferroviario, materiali compositi, carpenteria e lavorazione parti metalliche, il nuovo sistema di proiezione laser 3D di CAM2 supporta operazioni di assemblaggio e produzione guidate da laser estremamente efficienti e accurate.

Linea laser proiettata con precisione

CAM2 TracerM proietta con precisione una linea laser su una superficie o un oggetto 3D così da fornire un template virtuale che permette alle aziende di migliorare la produttività, ridurre gli scarti ed eliminare le rilavorazioni. Il template laser è creato utilizzando un modello CAD 3D che consente al sistema di proiettare visivamente un contorno laser dettagliato di parti, componenti o aree di interesse, rendendo superfluo l’utilizzo di template fisici e utensili e favorendo la riduzione di possibili errori umani. CAM2 TracerM offre una proiezione a lungo raggio accurata e variabile con un range da 1,8 a 15,2 metri. Si avvale inoltre della funzione Advanced Trajectory Control (ATC), che assicura una veloce proiezione con un’ottima precisione dinamica e una rapida frequenza di aggiornamento, riducendo al minimo il “flicker” associato ad altri sistemi di proiezione laser.

Utilizzo anche in serie

L’innovativo sistema di proiezione laser 3D di CAM2 può essere utilizzato anche in “serie”: nel caso di assiemi di dimensioni particolarmente grandi, è possibile infatti utilizzare contemporaneamente più proiettori TracerM, controllati da una singola workstation, in modo da operare con un template virtuale in un unico (o condiviso) sistema di coordinate. CAM2 TracerM Laser Projector è una soluzione solida e affidabile. Grazie alla sua comprovata tecnologia è adatto a tutte le condizioni ambientali tipiche dei reparti di produzione. La capacità di localizzare e orientare in maniera accurata i singoli componenti e di dirigere le sequenze di assemblaggio aumenta l’efficienza e la qualità produttiva, eliminando le non conformità e le rilavorazioni che comportano ingenti costi aggiuntivi.

L’articolo Come semplificare i processi di produzione e di assemblaggio sembra essere il primo su Il Progettista Industriale.

Vai alla fonte.

Autore: Redazione

Powered by WPeMatico

_________________________________

CFD FEA Service SRL è una società di servizi che offre consulenza e formazione in ambito ingegneria e IT. Se questo post/prodotto ti è piaciuto ti invitiamo a:

  • visionare il nostro blog
  • visionare i software disponibili - anche per la formazione
  • iscriverti alla nostra newsletter
  • entrare in contatto con noi attraverso la pagina contatti

Saremo lieti di seguire le tue richieste e fornire risposte alle tue domande.

Categorie: Normativa