Appuntamento a Ca’ Giustinian, storica sede della Biennale di Venezia, il 16 e 17 novembre prossimi per la Festa dell’Architetto 2018 organizzata dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori con la rete degli Ordini territoriali.

“Una comunità per l’Architettura” è il tema di questa sesta edizione che sarà affrontato, il 16 novembre, dall’architetto Dominique Perrault e dal filosofo Raffaele Milani coordinati dalla Consigliera Alessandra Ferrari, dopo i saluti, a partire dalle ore 14.45, di Paolo Baratta, Presidente della Biennale di Venezia e di Giuseppe Cappochin, Presidente degli Architetti PPC.

Per Alessandra Ferrari “la scelta di questo argomento da parte del Consiglio Nazionale prende le mosse dalla considerazione che avere uno spazio di vita migliore e quindi architetture e paesaggi migliori così come nuovi strumenti normativi per garantirli, non siano rivendicazioni di categoria, ma rappresentino una necessità di tutti i cittadini. Lo spazio nel quale conviviamo può e deve essere ben strutturato attraverso un impegno comune: per condividere servizi vitali per ciascuno ed in cui l’altro sia considerato come la condizione del nostro benessere più che essere percepito come un ostacolo”.

Proprio per questi motivi il recente Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori “Abitare il Paese: Città e territori del futuro prossimo” ha voluto alimentare il dibattito, in una visione olistica, su architettura, territori e città per tornare a parlare pubblicamente di questi temi. E’ importante accendere un faro su una nuova domanda di architettura, intesa come richiesta di cultura, qualità, trasparenza e legalità finalizzata ad “abitare il Paese” in senso ampio, positivo e consapevole. In caso contrario, esiste il rischio concreto e rilevante che, in un quadro prolungato di incertezza politica, la questione urbana non trovi, ancora una volta, nell’agenda politica nazionale il posto che le spetta.

La seconda parte del pomeriggio sarà dedicata, alle ore 17.15, alla presentazione e alla cerimonia di premiazione – da parte della Giuria presieduta dallo stesso Dominique Perrault – dei progetti vincitori dei Premi “Architetto Italiano 2018” e “Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2018”. Saranno anche presentati i progetti che hanno ricevuto una Menzione d’onore.

La seconda giornata della Festa – sempre a Ca’ Giustinian – sarà caratterizzata dalla Lectio Magistralis “Groundscape” di Dominique Perrault in programma alle 9.30. La chiusura dei lavori è prevista alle 11, 30.

L’articolo Festa dell’Architetto: una comunità per l’architettura proviene da Unione Geometri.

Vai alla fonte.

Autore: Redazione

Powered by WPeMatico

_________________________________

CFD FEA Service SRL è una società di servizi che offre consulenza e formazione in ambito ingegneria e IT. Se questo post/prodotto ti è piaciuto ti invitiamo a:

  • visionare il nostro blog
  • visionare i software disponibili - anche per la formazione
  • iscriverti alla nostra newsletter
  • entrare in contatto con noi attraverso la pagina contatti

Saremo lieti di seguire le tue richieste e fornire risposte alle tue domande.

Categorie: Normativa