Infinity Plus Line è la nuova linea di stufe a pellet e legna progettata e sviluppata da Piazzetta. Le stufe combinate o anche dette ibride, rappresentano una rivoluzione in fatto di riscaldamento in quanto nessun’altra tipologia di stufa è in grado di unire il fascino di un fuoco a legna alla comodità del pellet. Acquistare una stufa ibrida significa inoltre ottenere un risparmio non indifferente perché consente di ricorrere sempre, alternativamente, al combustibile al costo più vantaggioso sul mercato, così da poter sfruttare al massimo la stagionalità dei prezzi. 

I vantaggi non finiscono qui. Vediamo cosa contraddistingue la gamma Infinity Plus Line.  

Accensioni e spegnimenti programmabili

Oltre al fatto di poter riscaldare sia a legna sia a pellet; un altro indiscutibile vantaggio che deriva dall’utilizzo di un prodotto ibrido è la possibilità di programmare accensioni e spegnimenti, sia da telecomando sia dall’App My Piazzetta, via Bluetooth o da remoto via WiFi. È possibile, per esempio, accendere la stufa in modalità a pellet mentre si è a lavoro per trovare al proprio rientro a casa un calore avvolgente. 

Funzionamento continuo

Una volta rientrati e aver trovato la casa riscaldata dal fuoco a pellet, arriva il momento di rilassarsi in compagnia del crepitio della legna. Per farlo è sufficiente caricare i ceppi di legna perché la stufa riconosca automaticamente il passaggio a un altro combustibile, senza alcuna interruzione di funzionamento. L’intera gestione è controllata elettronicamente tramite il sistema Infinity Control ICS. I parametri vengono quindi monitorati e gestiti da telecomando sia durante il funzionamento a legna che a pellet. 

Differenti modalità di riscaldamento

Una stufa Infinity unisce i vantaggi della legna e del pellet consentendo di riscaldare in diversi modi:

  • A ventilazione forzata: grazie a Multifuoco® System, il calore si diffonde dal pavimento al soffitto, in modo uniforme, anche in punti relativamente lontani dal luogo d’installazione. Multifuoco offre inoltre la possibilità di canalizzare l’aria calda e diffonderla in altre stanze, anche su piani diversi, diventando così un vero e proprio impianto di riscaldamento.
  • A convezione naturale: si tratta del sistema di riscaldamento più tradizionale che sfrutta il naturale movimento dell’aria per riscaldare l’ambiente, ovviamente con la massima silenziosità.
  • Ad accumulo grazie a Heat Storage System: il sistema HSS permette, grazie a del materiale ad alta capacità di accumulo nel corpo della stufa, di trattenere il calore e diffonderlo gradualmente, per oltre 10 ore dallo spegnimento del fuoco.

Incentivi all’acquisto 

Trattandosi di prodotti di ultima generazione, le stufe combinate possono usufruire delle detrazioni fiscali o dell’incentivo Conto Termico che permette un rimborso del 65% sulla spesa sostenuta in sostituzione al vecchio caminetto o stufa. 

Se stai pensando a un riscaldamento di tipo ibrido, a pellet e legna, puoi approfondire e avere tutte le informazioni che cerchi andando alla pagina dedicata: https://www.piazzetta.com/it/stufe-ibride

L’articolo Riscaldare casa con le stufe combinate a Legna e Pellet proviene da Unione Geometri.

Vai alla fonte.

Autore: Mauro Melis

Powered by WPeMatico

_________________________________

CFD FEA Service SRL è una società di servizi che offre consulenza e formazione in ambito ingegneria e IT. Se questo post/prodotto ti è piaciuto ti invitiamo a:

  • visionare il nostro blog
  • visionare i software disponibili - anche per la formazione
  • iscriverti alla nostra newsletter
  • entrare in contatto con noi attraverso la pagina contatti

Saremo lieti di seguire le tue richieste e fornire risposte alle tue domande.

Categorie: Normativa