Una nuova linea di azione è alla base dell’accordo fra INVIMIT Sgr e il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati (CNGeGL) per la valorizzazione degli immobili pubblici. La ridefinizione della collaborazione aggiunge slancio sia alla due diligence immobiliare, sia all’efficientamento energetico, rendendo necessario l’aggiornamento dell’intesa che le due realtà pubbliche avevano stretto in precedenza.

Fra le ragioni in campo a rideterminare la sinergia, anche la riforma del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) e la riorganizzazione dell’informatizzazione della PA

Una collaborazione rinvigorita fra i due enti pubblici, che alla base ha un importante finalità: perseguire l’interesse dello Stato e dei cittadini. E in tale ottica, nell’accordo sono state poste le premesse per avviare una road map della valorizzazione del patrimonio pubblico, di cui si occuperà la Categoria.

Lo spirito dell’iniziativa trova conferma nelle parole del Presidente INVIMIT Trifone Altieri: “I nostri obiettivi sono due: gestire e manutere il patrimonio già messo a reddito e valorizzare per dismettere i beni non più in uso. In entrambi i casi, i Geometri sono per noi una risorsa preziosa, perché oltre ad essere presenti in modo capillare su tutto il territorio, conoscono già nel dettaglio la situazione edilizia, urbanistica e catastale di ogni comune. Gli incarichi – prosegue – saranno affidati con le diverse procedure previste in base all’importo a base di gara, ma è indispensabile per i Geometri interessati essere iscritti al nostro albo fornitori. Il nostro obiettivo, che vogliamo raggiungere, proprio con la collaborazione del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati – conclude – è quello di avere un Geometra di riferimento in ogni comune”.

La posizione del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli completa il quadro d’insieme: “Noi forniremo a INVIMIT una short list di colleghi – mettendo loro a disposizione le candidature ricevute dai Collegi – il tutto con una procedura trasparente che sarà resa nota con una circolare. Sarà necessario, inoltre, aver seguito il nostro corso di formazione online, specifico sulla valorizzazione dei beni immobili. Grazie al sostegno di Cassa Geometri – conclude – i nostri professionisti potranno essere saldati subito, tramite il fondo rotativo che anticiperà le somme, evitando eventuali i ritardi nei pagamenti”.

L’articolo I Geometri concorrono con INVIMIT al rilancio del patrimonio immobiliare pubblico proviene da Unione Geometri.

Vai alla fonte.

Autore: Redazione

Powered by WPeMatico

_________________________________

CFD FEA Service SRL è una società di servizi che offre consulenza e formazione in ambito ingegneria e IT. Se questo post/prodotto ti è piaciuto ti invitiamo a:

  • visionare il nostro blog
  • visionare i software disponibili - anche per la formazione
  • iscriverti alla nostra newsletter
  • entrare in contatto con noi attraverso la pagina contatti

Saremo lieti di seguire le tue richieste e fornire risposte alle tue domande.

Categorie: Normativa